Lovere, bella scoperta!

Lovere è uno dei nostri posti del cuore.

 

L'abbiamo scoperto nel settembre 2015, dove, approfittando di un cofanetto regalo siamo andati alla scoperta di questo piccolo tesoro (o meglio, uno dei tanti) che offre la Lombardia .

Ci siamo tornati anche nel mese di maggio, dopo aver partecipato ad un matrimonio in zona.

 

Lovere è a circa 100 km da Milano, sul lago di Iseo nella sponda bergamasca.

La vista sul lago è splendida, il centro storico è ben tenuto e valorizzato, e sono davvero tante le iniziative per tenere vivo il paese e attrarre e coccolare i turisti.

 

Lovere è incluso nel novero dei borghi più belli d’Italia. (per i più curiosi, qui trovate l'elenco completo)

leggi di più 0 Commenti

B&B Day 2020: il 7 marzo si dorme gratis!

 

Ecco un’altra iniziativa per #viaggiarerisparmiando: anche quest’anno, per la quattordicesima volta, si terrà il B&B Day, la Giornata Nazionale del B&B!

 

B&B Day è un’iniziativa ideata dal portale bed-and-breakfast.it, il portale turistico specializzato nell'ospitalità extra alberghiera. Normalmente si tiene il primo fine settimana di marzo di ogni anno e che permette di risparmiare su una notte di soggiorno.

 

In questo fine settimana i B&B aderenti all’iniziativa offriranno un pernottamento gratuito agli ospiti che soggiorneranno almeno due notti.

 

leggi di più 0 Commenti

Andalusia, tra borghi e mare

Dopo un on the road di qualche anno fa che ha toccato le principali città dell’Andalusia in un tour “classico” tra  Siviglia, Granada, Cordoba e Malaga, la scorsa primavera, approfittando del ponte di fine aprile, ci siamo dedicati alla scoperta di un’Andalusia più insolita, tra i pueblos blancos nel montuoso entroterra e i paesi lungo la costa mediterranea nei dintorni della capitale della costa del Sol.  

 

A fine aprile, poi, il clima è già adatto per trascorrere qualche giornata al mare, quindi si può aggiungere qualche tappa stanziale e di solo relax.

 

Abbiamo scelto di volare da Milano a Malaga, con una buona offerta Easyjet e da qui ci siamo mossi in auto con un tour circolare che ci ha portato sulla costa a sud di Malaga, per una giornata a Marbella con il suo centro storico pedonale molto caratteristico, per poi risalire nell’entroterra fino a Ronda (in cui abbiamo soggiornato due notti). Qui abbiamo visitato la cittadina e ci siamo dedicati alla visita di alcuni peublos blancos, tutti caratteristici arroccati sulle colline.

Da Ronda ci siamo diretti verso Antequera, con una  sosta alla particolare Setenil de las Bodegas,

A seguire abbiamo visitato Antequera e percorso il caminito del Rey.  Infine, un paio di giorni di relax a Nerja, con delle graziose spiaggie e i vicoletti bianchi e un giro alle grotte.

 

Insomma, una settimana tra bellezze storiche e naturali, spiagge e buona cucina!

Ecco il nostro tour in pillole!

leggi di più 0 Commenti

Volare con Aer Lingus verso gli USA

Nel viaggio USA dell’estate 2019 verso il New England che ha toccato Massachusetts, Maine, New Hampshire, Vermont e Rhode Island, ho scelto un volo Milano Malpensa-Boston e ho volato con la compagnia aerea Aer Lingus, compagnia low cost con base a Dublino.

Ho scelto di volare con Aer Lingus perché, rispetto alle altre compagnie aeree era decisamente più conveniente (sono partita nel mese di agosto, prenotando a febbraio e la differenza di prezzo era di oltre 250 euro a biglietto con un bagaglio registrato).

 

In estrema sintesi posso ritenermi soddisfatta del viaggio (per il mio itinerario e soprattutto perché poter passare direttamente i controlli in dogana USA a Dublino durante lo scalo è un vero plus, saltando poi i controlli all’arrivo in USA), anche se la loro organizzazione e il comfort non sono proprio i massimo. Niente di sconvolgente ma spero che le mie indicazioni vi permettano di organizzarvi meglio per il viaggio.

leggi di più 0 Commenti

Invito a palazzo 2019 - #viaggiarerisparmiando

Oggi vi segnalo un’iniziativa per #viaggiarerisparmiando che si svolgerà sabato 5 ottobre in alcune città italiane: la XVII edizione di “invito a palazzo”, una manifestazione organizzata da ABI (Associazione Bancaria Italia) che prevede l’apertura con visite guidate e gratuite delle sedi storiche delle banche e delle Fondazioni di origine bancaria.

 

Un evento per entrare in palazzi storici o edifici moderni ma di particolare valore architettonico, che normalmente sono chiusi al pubblico perché sedi di lavoro.

E per di più gratis e con una guida!

leggi di più 0 Commenti

Prossima fermata: New England

Dopo tanto silenzio ed un weekend lungo di relax in Croazia, siamo pronti per una nuova avventura on the road.  Domani si parte per gli Stati Uniti, ma “dal lato opposto” rispetto al 2015… Quattro anni fa partivamo per San Francisco per scoprire gli immensi parchi della west coast, domani invece raggiungeremo Boston, in Massachuttes, per andare alla scoperta del New England.

 

Il New England è una zona del nord est USA che include 6 stati: Connecticut, Rhode Island, Massachusetts, New Hampshire, Vermont e Maine. Si tratta di stati abbastanza piccoli, facilmente percorribili grazie ad una comoda rete stradale che consente di arrivare ovunque con tempi abbastanza ristretti ma è un territorio ricco di storia, di curiose cittadine, di parchi e luoghi unici, come le scogliere frastagliate e i suggestivi fari a picco sul mare, senza contare le molteplici esperienze che ci attenderanno!.

Sappiamo già che sarà impossibile visitare tutto, nell’arco di un solo viaggio, anche perché non ci piace correre ma preferiamo assaporare l’atmosfera.

leggi di più 0 Commenti

Visitare Bordeaux - #viaggiareineuropagratis

Se state cercando una città in cui passare un weekend lungo che sia fuori dalle solite capitali, ma che sappia donarvi le stesse emozioni, Bordeaux è una buona scelta!

E’ una città tranquilla ed elegante, con deliziosi caffè, un centro storico pedonale in cui è bello  perdersi, ed è circondata dal verde che dà vita all’omonimo vino.

Vi propongo le attività da non perdere in un fine settimana, ovviamente #gratis!

Un’altra tappa di #viaggiareineuropagratis!

Buona lettura!

leggi di più 0 Commenti

Visitare Tournai, in Vallonia. Per un insolito Belgio!

Finalmente Vallonia!!

Chi segue il blog sa che ho una particolare predilezione per le cittadine insolite e meno battute dal circuito turistico e che il Belgio è stata una piacevole scoperta, tanto da tornarci diverse volte negli ultimi anni. Oltre alle famose Fiandre, dove spiccano Bruges, Gand, Mechelen e Lovanio, nei dintorni della capitale, mancava di poter assaporare l’aria della Vallonia, la parte meno turistica del Belgio. Sono riuscita a visitare Tournai con un comodo treno durante un fine settimana a Lille (si, dalla Francia al Belgio in un fine settimana), e ve la consiglio!

 

Tournai, a soli 10 km dal confine francese, è una delle più antiche città del Belgio e merita una visita. E’ un gioiello medievale ricco di storia, un paradiso per gli amanti della birra (ma le cittadine belghe con una tradizione birraia sono molte!), è conosciuta fin dal medioevo per i suoi arazzi, per le sue armature e per la pietra blu che si estraeva nella zona. E’ adagiata sul fiume Schelda (o Escaut), lungo il quale in primavera estate è possibile fare lunghe e piacevoli passeggiate. Il panorama della cittadina è dominato dal Beffroi, la torre civica.  E’ una cittadina piena di aree verdi e con tante aree giochi per bambini, quindi consigliata anche alle famiglie!!

Ecco i suggerimenti per la visita! 

leggi di più 0 Commenti

Grand Canyon National Park

In un viaggio alla scoperta dei parchi della west coast USA, il Gran Canyon National Park non ha davvero bisogno di presentazioni.

Quando ripenso al Gran Canyon National, prima tappa del nostro giro dei parchi USA della west coast, mi vengono in mente due cose: l’imponenza e il rimanere senza fiato.

Sicuramente l’avrete già sentito, ma non posso che confermare l’idea di sentirsi minuscoli di fronte alla forza della natura. Abbiamo metabolizzato dopo qualche minuto di contemplazione e un numero indefinito di fotografie. Pur non essendo il più particolare in termini di formazioni rocciose (dove vince il Bryce Canyon National Park), lascia il segno nei visitatori ed è una tappa imperdibile per chi decide di visitare questa zona degli USA.

leggi di più 0 Commenti

Una giornata a Innsbruck

L’anno scorso per Pasqua abbiamo deciso di visitare il Tirolo, con una tappa nella graziosa Innsbruck, che è una delle  attrazioni principali della città durante l’Avvento, coi suoi famosi mercatini di Natale, ma anche la primavera offre dei mercatini, altrettanto belli ma più insoliti: i mercatini di pasqua!

Il centro storico di Innsbruck è raccolto e molto vivibile, con una bella area pedonale tra i vicoletti medievali.

Noi abbiamo dedicato un’intera giornata alla città, facendo anche qualche sosta per degustare le tipiche specialità locali e curiosare nel mercatino di Pasqua nel centro storico.

Ecco consigli pratici per visitarla al meglio!

leggi di più 0 Commenti