Una giornata a Lucca

Oggi vi propongo una gita in un gioiellino toscano, vi porto a Lucca!

 

Abbiamo visitato Lucca in una splendida domenica di primavera, e l’abbiamo trovata piena di turisti e anche di famiglie del posto.

Noi arrivavamo da Pistoia per un fine settimana alla scoperta di una Toscana un pò insolita, abbiamo parcheggiato intorno alle mura, trovando un parcheggio gratuito (basta non stare troppo a ridosso delle mura).

Il centro storico è chiuso al traffico, ed è quindi molto piacevole girare a piedi o in bicicletta.

Lucca è circondata da mura cinquecentesche lunghe 4 chilometri, che sono completamente percorribili. 

leggi di più 0 Commenti

Una giornata a Pistoia

Come ho già raccontato, nel mese di aprile abbiamo trascorso un bel fine settimana nelle montagne pistoiesi e praticamente una giornata l’abbiamo utilizzata per visitare la città.

Pistoia è una città decisamente meno famosa a livello turistico di Firenze e Siena, ma non per questo è meno interessante. Se decidete di trascorrere un fine settimana in un angolo di Toscana un po’ insolito, la visita alla città di Pistoia si presta benissimo.  

leggi di più 0 Commenti

#MyAbandonedPlaces: Lucchio

Ho scovato in rete una iniziativa interessante a cui aderisco con piacere.

Si tratta del progetto #MyAbandonedPlaces, ideato da Guenda's Travel. In particolare mi ritrovo molto nel pensiero che quando qualsiasi meta è inserita in una top 10, anche di quelle “luoghi misteriosi, o abbandonati”, tutti ne parlano e gira che ti rigira diventa famoso, perdendo un po’ del suo fascino.

L’idea è di creare una lista dei nostri luoghi abbandonati, decisamente più “personale”, perché proposta da qualcuno che c’è stato e che magari ha delle piccole storie da raccontare.

  

In uno dei primi articoli ho proposto un itinerario in una zona della Toscana un po’ insolita, la provincia di Pistoia. E vi ho parlato anche di Lucchio, un luogo misterioso e praticamente abbandonato, come potrebbe non esserlo avendo il titolo di “paese più arroccato e nascosto” della Toscana? 

leggi di più 0 Commenti

Provincia pistoiese da scoprire

Oggi vorrei raccontarvi di un itinerario in Toscana un po’ insolito.

La Toscana è un posto dalle mille bellezze, comodo da raggiungere per chi come noi arriva dalla provincia di Milano, anche solo per un fine settimana. Avendo già visitato le città maggiormente famose (Firenze, Siena, Pisa) e non essendo ancora propriamente stagione di mare, abbiamo optato per i piccoli borghi della montagna pistoiese, tutti da scoprire. Altro aspetto da non sottovalutare è la cucina: piatti tipici, antichi sapori, buon vino e prezzi decisamente contenuti!

Approfittando di un cofanetto regalo abbiamo trascorso un piacevolissimo fine settimana in provincia di Pistoia, precisamente a Popiglio (frazione del comune di Piteglio). Pistoia e la sua provincia sono al di fuori del classico circuito turistico, ma non per questo sono meno interessanti. Anche i borghi storici della montagna pistoiese offrono itinerari suggestivi. Popiglio, poi, ha la particolarità di essere in posizione strategica e vicina anche a Lucca e ai suoi famosi Bagni, quindi in un fine settimana c’è n’è davvero per tutti i gusti.

Noi abbiamo utilizzato un pomeriggio per visitare i dintorni di Popiglio, in particolare siamo stati a San Marcello Pistoiese, a vedere il ponte pedonale più lungo d’Europa (nel 1990 è entrato infatti nel guiness dei primati). E’ stato costruito nel 1923 sopra il fiume Lima per collegare due valli e i rispettivi centri industriali, per ridurre il viaggio degli operai verso il posto di lavoro.

leggi di più 0 Commenti