Visitare la Valle d’Itria

A fine aprile, abbiamo passato 48 ore nella Valle d’Itria, in Puglia. Aggiungerei “solo” 48 ore, considerato che è stato un colpo di fulmine: è bastato percorrerla per pochi chilometri per decidere di re-inserirla nel prossimo viaggio verso Sud.  Se non ci siete mai stati immaginate piccoli paesi, trulli a perdita d’occhio con muretti a secco che delimitano vigneti e uliveti e mare a poca distanza. Ci sono luoghi molto turistici e famosi in tutto il mondo, e altri paesi meno battuti, ma che ti trasportano in un’atmosfera che a parole è a difficile da spiegare

 

Dopo due giorni in Basilicata, in cui siamo andati principalmente alla scoperta di Matera, ci siamo diretti in macchina verso Cisternino, dove avevo prenotato in un B&B in campagna. Ecco, già la strada per raggiungere la sistemazione per la notte, con questi trulli che compaiono ad ogni curva, gli ulivi ai lati delle strade e un atmosfera di tranquillità, ci ha conquistato. 

leggi di più 0 Commenti