Idee per visitare i Mercatini di Natale

Una delle cose che preferisco quando viaggio è, se possibile, poter partecipare ad un evento particolare che anima la città.

Siccome ogni scusa è buona, il periodo natalizio che si avvicina è perfetto per chi, oltre alla scoperta delle città, ama il Natale e l’atmosfera che anima le città nei mesi di novembre e dicembre.

Oggi vi parlo dei mercatini di Natale (conosciuti in tutta Europa come christkindlmarkt), che tra circa un mese apriranno in tante città d’Italia e d’Europa, con le classiche casette di legno che ospitano artigianato locale, prodotti tipici. 

 

E siete alla ricerca di idee per abbinare una gita ad una visita ai mercatini o un fine settimana o il Capodanno (alcuni mercatini chiudono il 6 gennaio!) e volete avere informazioni pratiche, da chi li ha già “testati per voi”, ho raccolto un po’ di post ViaggioloGi e di altri blog che seguo con consigli utili per vivere al meglio i mercatini di Natale italiani ed europei.

Cliccate sulle frasi evidenziate per leggere gli articoli di vostro interesse!

 

Da dove partiamo? Dall’Italia, dove la regione regina indiscussa dei mercatini di Natale è il Trentino Alto Adige.

Merano, Bolzano, Trento, ma anche tutti i piccoli borghi si animano prima del periodo di Natale, con un’organizzazione impeccabile (a Bolzano, ad esempio, con parcheggi disponibili fuori dal centro e navette che fanno la spola).

Se siete interessati ai mercatini in Trentino, vi ho parlato l’anno scorso dei mercatini di Levico Terme, di Trento e di Perzenland a Pergine Valsugana (che si protraggono fino a gennaio!)

Per chi si domanda se i mercatini siano adatti ai più piccoli, la risposta è "Sicuramente SI!" e trovate  l’esperienza di Trento con bambini nel blog di valigiaaduepiazzeemezzo.

 

Anche Silvia di Trippando ha scritto la propria esperienza su diversi mercatini in Trentino Alto Adige (oltre a Merano e Bolzano anche Vipiteno e Bressanone), ma non solo, tutti gli articoli li trovate direttamente in una apposita sezione del suo blog.

 

In Valle d’Aosta, invece, ad Aosta il Marché Vert Noël trasforma l'area archeologia del Teatro Romano, in un villaggio alpino con strade, piazze, ponti, casette di legno, come ci racconta Agnieszka, del blog Ciekawaosta che ci ha inviato queste belle foto (anche questo mercatino chiude a gennaio).

Marché Vert Noël di Aosta. Grazie Agnieszka per la condivisione.
Marché Vert Noël di Aosta. Grazie Agnieszka per la condivisione.

 

Spostandoci un po’ a sud, Chiara di Pretapartir con chiara consiglia il mercatino di Candelara, in provincia di Pesaro. Qui si svolge il primo mercatino natalizio italiano dedicato alle candele, con uno spettacolo suggestivo durante il quale  tutto paese, spegnendo  l’energia elettrica, viene illuminato unicamente dalle candele, dalle fiaccole e dai ceri accesi.

 

Marta di Viaggi e Sorrisi, ci racconta dei mercatini di Natale di Mombaroccio, un borgo medievale, che si trova ad appena 20 km da Pesaro.

 

Marco, di volopiuhotel, invece, racconta della magia del Natale nel castello di Limatola, in provincia di Benevento.

 

In Europa, invece, i mercatini più famosi sono in Germania e Svizzera, ma anche Austria e Francia, dove ogni città ospita anche più di un mercatino!

Il Miraggio ci porta in Germania dove ha visitato i mercatini di Stoccarda, Friburgo e Berlino e in Austria, ad Innsbruck che ospita ben 3 mercatini. 

 

Anche in Romania (meta molto lowcost rispetto alle altre regioni europee), seppur con una tradizione più giovane, è possibile trovare i mercatini di Natale. A Sibiu, in Piata Madre, la piazza più grande della città. C’è una grande mercatino, che ho visitato personalmente nel 2014.  

Per vivere l'atmosfera natalizia anche se non si ama il freddo, la Costa Azzurra offre un mix interessante, questo è il resoconto dell’esperienza a Nizza, dove i mercatini chiudono nei primi giorni di gennaio, ma ci sono anche a Cannes e Montecarlo.

 

L'anno scorso abbiamo approfittato della scusa dei mercatini di Natale per visitare Colonia (dove i mercatini sono addirittura 7!), Bonn e Dusseldorf per il ponte dell’Immacolata e a fine novembre la piccola Lucerna.

 

Quest'anno ci dedicheremo a Praga e Tolosa.

 

E voi? Avete altri mercatini da segnalare, magari meno famosi ma altrettanto caratteristici?

Segnalateli nei commenti, che li condividiamo insieme!

 

Se volete segnalare le vostre foto o post sui canali social, utilizzate #passionemercatidinatale.

 

Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    Katia - Il miraggio consigli di viaggio e arte (venerdì, 14 ottobre 2016 20:45)

    Grazie per la condivisione! Quest'anno devo ritornare assolutamente a Bolzano e voglio andare a visitare gli altri dell'Alto Adige come Merano, Bressanone e Vipiteno! Con il tempo molto piovoso, oggi è stato il giorno ideale per pubblicare un post sul Natale :)

  • #2

    Gi-ViaggioloGi (sabato, 15 ottobre 2016 15:21)

    Grazie a te Katia per la partecipazione ;)
    Anche a me Bolzano era piaciuta molto anche se era l'8 dicembre e quindi giornate particolarmente affollate.
    Grazie ancora!

  • #3

    Katia - Il miraggio consigli di viaggio e arte (sabato, 15 ottobre 2016 18:06)

    Per i mercatini dell'Alto Adige: per me che abito a Trento è veramente comodo e dato che lavoro su turni, mi sa che ci andrò durante la settimana che forse c'è meno gente! In forse anche Molveno, in provincia di Trento: adoro questo luogo e voglio vederlo in inverno con le luci natalizie (ho fatto due stagioni estive e ... l'adoro, quindi da quando ho scoperto che fanno pure i mercatini di Natale, ci devo andare di corsa!!). :)

  • #4

    Giorgia - Voglio andare a vivere in montagna! (martedì, 18 ottobre 2016 14:38)

    Davvero utile questo post, pieno di consigli interessanti e destinazioni per nulla scontate ;-) Io personalmente lo scorso anno ho visitato il mercatino di Greccio, un paese in provincia di Rieti conosciuto per ospitare un bellissimo santuario dedicato a San Francesco... e l'ho trovato molto bello, con le sue casine in legno in stile tirolese piene di prodotti tipici buonissimi e gadget artigianali veramente particolari ;-) Credo che ci tornerò!