I #TravelDreams 2016 ViaggioloGi - Tra sogni e progetti in corso

Eccoci di nuovo online dopo le feste (anche se in realtà la famiglia ViaggioloGi ha ripreso a lavorare da un paio di giorni) e vogliamo dedicare il primo post 2016 ai nostri #TravelDreams.

Non conoscevamo questa bella iniziativa, ma  l’abbiamo intercettata prima su Instagram (grazie emotionontheroad) e poi su Facebook e abbiamo deciso di provare anche noi a fare la nostra #TravelDreams per il 2016.

 

Chi segue ViaggioloGi sa che il (neo)blog è una passione, quindi il tempo da dedicare ai viaggi è poco, e che abbiamo una predilezione per scovare voli low cost, che pubblichiamo settimanalmente sul sito, perché come diciamo spesso: viaggiare è bello, ma viaggiare risparmiando è meglio! ;)

 

Dobbiamo confessare che ci siamo già fatti tentare da qualche promozione volo. L’elenco è quindi misto: c’è qualche sogno nel cassetto e i progetti, le mete per le quali abbiamo già il biglietto e per le quali stiamo piano piano costruendo gli itinerari.

Eccoli qui!

Nel 2015 abbiamo scelto mete lontane, riuscendo a visitare la Corea del Sud e parte della West Coast USA in ontheroad (una piccola, splendida parte). Quest’anno vogliamo dedicare le “vacanze lunghe”  (quelle di agosto, per capirci, perché purtroppo non possiamo scegliere periodi migliori) ad un viaggio più rilassante.

 

Ecco il nostro primo progetto: un viaggio a MINORCA, per scoprire le spiagge più belle, ammirare i tramonti e la natura selvaggia dell’isola (e se l’UNESCO l’ha dichiarata riserva della biosfera un motivo ci sarà, no?) e farci coccolare dall’ospitalità spagnola.

Abbiamo visto foto di amici e non vediamo l’ora di rilassarci al sole e di esplorarla!

 

MALTA è un’isola molto vicina, con un clima attraente e un patrimonio da scoprire ricco, eppure non abbiamo ancora avuto la possibilità di visitarla. Complice la combinazione promozione AirMalta e  ponti disponibili, riusciremo a scoprirla, almeno in parte, non per goderci il mare ma soprattutto per scoprirla meglio! E non vogliamo perderci l’Ipogeo di Hal Saflieni, l'unico tempio preistorico sotterraneo al mondo.

 

MATERA e i suoi Sassi: sarà capitale Europea della cultura 2019, è un piccolo gioiello,che non ha bisogno di presentazioni e che negli ultimi anni ha avuto un forte sviluppo turistico. Sarebbe davvero caratteristico dormire nei Sassi, in una camera scavata nella roccia e visitare Casa Grotta, la Matera sotterranea, le Chiese Rupestri. Insomma, le idee sono tante!

 

BUCAREST: nel 2014 abbiamo scoperto la Transilvania ed in particolare Sibiu e Timisoara. Le aspettative alla partenza non erano alte ma siamo invece tornati molto felici della scelta e con la consapevolezza che la Romania è una terra accogliente e ancora poco conosciuta, ma che merita almeno un’altra visita. Ci manca però la capitale rumena (nel 2015 l’abbiamo solo sfiorata), forse meno affascinante ma che è ben collegata da voli low cost, ideale anche solo per un fine settimana.

Magari riusciremo a vedere il famoso (e alquanto megalomane) Palazzo del Parlamento di Caecescu e perchè no, raggiungere il castello di Peles.

 

DUBAI: è da un po’ che osserviamo da lontano una delle metropoli tra le più moderne e cosmopolite del mondo e non abbiamo ancora avuto modo di trascorrere qualche giorno tra le contraddizioni di queste città. Mall lussugeranti, il Burj Khalifa,  l’old town, la Grand Mosque Jumeirah.

E se proprio dobbiamo sognare, sarebbe ideale per un break dall’inverno milanese.

 

Ecco i nostri #TravelDreams2016 (ci siamo limitati a 5, ma lista è più lunga perché siamo sognatori  e compratori compulsivi di biglietti aerei), vedremo quali viaggi riusciranno a prendere forma, quali dovranno essere posticipati e quali invece si aggiungeranno (attendiamo promozioni voli succulente!).  

E’ bello viaggiare, anche solo con la fantasia, e condividere le nostre emozioni e i consigli con altri lettori/viaggiatori. Adesso non vediamo l’ora di leggere gli altri #TravelDreams2016 e di ricercare consigli utili per realizzare i nostri sogni di viaggio!

 

Ps. Questo è il primo post a 4 mani, perchè viaggiare (e sognare) insieme a chi si ama è la cosa più bella.

 

Scrivi commento

Commenti: 0